“RACCONTI DI CARTA”, SVELATO IL CAST DEGLI ARTISTI

Il progetto mette insieme numerosi artisti della cartapesta, fra conferme e graditi ritorni, e un cast di attori di calibro nazionale e rappresentanti del teatro amatoriale 

Dodici opere d’arte in cartapesta racconteranno da luglio a settembre la Divina Commedia di Dante Alighieri dando vita agli angoli più suggestivi del centro storico di Putignano. “Racconti di Carta”, mostra all’aperto che celebrerà i 700 anni dalla scomparsa del Sommo Poeta, è organizzata in piena sinergia dal Comune di Putignano e dalla Fondazione Carnevale di Putignano. A curare la direzione artistica dell’evento è Dino Parrotta.

All’opera, fra calchi di gesso, carta, colla e colori, nelle botteghe della cartapesta ci sono volti storici, artisti pluripremiati, giovani promesse e graditi ritorni. In molti casi hanno lavorato a gruppi, mettendo quindi da parte lo spirito di competizione che caratterizza generalmente il carnevale, e preferendo per questa iniziativa il gioco di squadra: Angelo Loperfido, Antonella di Bello, Deni Bianco, Diego Simone, Domenico Galluzzi, Domenico Impedovo, Francesco Lippolis, Franco Giotta, Gianni Totaro, Lello Nardelli, Luigia Bressan, Marino Guarnieri, Paolo Mastrangelo, Pinuccio Nardelli, Sebastiano Impedovo e Teresa Giagulli.

Le installazioni saranno interattive, grazie ad un QR Code che trasmetterà in modo istantaneo le registrazioni del Canto dantesco riferito ad ogni opera, in tre lingue diverse: italiano, inglese e vernacolo putignanese.

Il cast degli attori che daranno voce ai testi della Divina Commedia vede l’alternarsi artisti di fama nazionale a rappresentanti eccellenti del teatro amatoriale putignanese. Partendo dai big, sarà Flavio Albanese, attore noto a livello nazionale, a prestare la sua voce ed interpretazione a Dante, mentre Antonella Carone, attrice protagonista di pellicole cinematografiche, interpreterà la Francesca del Girone dei Lussuriosi. 

Lo stesso direttore artistico Dino Parrotta sarà protagonista degli audio poetici per la versione in italiano, accanto a Tony Marzolla, Claudio Pinto Kovačevic e ai già detti Albanese e Carone. Per le interpretazioni in inglese troviamo gli attori Claudia Mangini e Robert Mc Neer. E per la versione in vernacolo putignanese fanno parte del cast Antonella Capozza, Michele Rotolo, Stefano Mele, Pier Paolo Tateo, Ottavio Impedovo, Pina Laterza, Marco Castellana, Emanuela Dibattista, Barbara Bianco, Marisa Masi e Mino Barletta.

Cercare di far interagire realtà artistiche del territorio, artisti di fama nazionale e il tessuto della cultura teatrale amatoriale putignanese, è stato uno dei tanti ambiziosi obiettivi del progetto “Racconti di Carta”.

La mostra interattiva all’aperto che celebra Dante e la Divina Commedia per tutta l’estate farà del centro storico putignanese uno scrigno di arte. I luoghi scelti per ospitare le installazioni interattive sono più e meno noti, un altro modo di valorizzare e far conoscere il territorio. Il visitatore sarà accompagnato in un percorso artistico e culturale fra via Rosata Romanazzi, Largo S. Stefano, Largo Fra Leone, via Gradini Angelini, Porta Barsento, Cappella del Purgatorio, vico Ortenzio, via Pozzo la Chianca, via Santa Chiara, Porta Grande, via Santa Maria e Porta Nuova. Un viaggio variegato e suggestivo per entrare nel mondo dantesco passeggiando e scoprendo le bellezze dei luoghi.

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter