CARNEVALE DI PUTIGNANO OLTRE 30MILA PRESENZE DOMENICA 23 FEBBRAIO DOMANI LA QUARTA SFILATA E IL FUNERALE. QUESTA SERA L’ESTREMA UNZIONE DEL CARNEVALE

Tutti gli appuntamenti del 24 e 25 febbraio

Dopo il successo dei primi due corsi mascherati, il Carnevale di Putignano trionfa di nuovo. A fronte di circa 24.800 biglietti emessi, sono state oltre 30.000 le persone in totale, residenti compresi, che hanno transitato nell’area del percorso dedicato alla festa domenica 23 febbraio. Migliaia di visitatori che hanno preso parte alla terza sfilata dei carri allegorici, delle maschere di carattere e dei gruppi mascherati e trascorso a Putignano una giornata di sano divertimento, in tutta sicurezza. Una soleggiata domenica di festa iniziata in compagnia dei giganti di cartapesta e proseguita senza sosta tra animazione, intrattenimento e musica, con l’energico live dei SELTON e il dj set di Populous.  

Tra maschere e coriandoli le giornate scorrono veloci e la città si prepara all’ultima settimana di festa. In attesa della parata del martedì grasso, oggi lunedì 24 febbraio si celebra l’Estrema Unzione del Carnevale a cura dell’associazione “Argo”. A partire dalle ore 20:00, per le vie cittadine sfilerà un corteo di figuranti in vesti sacerdotali che, tra messinscene divertenti e dissacranti, impartirà l’estrema unzione al Carnevale. La giornata, che prevede per tutto il pomeriggio visite guidate alle Botteghe della Cartapesta a cura dell’associazione “Lavori dal Basso” (info 340.3561149), si concluderà in piazza Plebiscito musica con Selectors, dj set a cura di Vocoder con Unthone e Michele Costante.  

Il divertimento proseguirà martedì 25 febbraio con la quarta sfilata, in programma alle ore 18:00. A seguire, due appuntamenti della tradizione carnascialesca: il Funerale del Carnevale a cura dell’associazione Argo, che da corso Umberto I giungerà nel centro storico, e U Ndond’r il festoso corteo a cura degli insegnanti “volontari” e i genitori dell’Istituto Comprensivo “Minzele-Parini” che attraverserà le vie del centro storico. I festeggiamenti proseguiranno con Carnevale n’de jos’r, balli maschere e divertimento nel centro storico, la campana dei maccheroni in piazza Principe di Piemonte e la selezione musicale di Vocoder in piazza Plebiscito. 

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter