CARNEVALE DI PUTIGNANO: TUTTO PRONTO PER UN NUOVO WEEKEND DI FESTA

SABATO 22 FEBBRAIO SPORT E DJ SET CON PAOLO M.

DOMENICA 23 FEBBRAIO LA TERZA SFILATA E I SELTON IN CONCERTO

Tutti gli appuntamenti in programma

Dopo il successo dell’ultima parata mascherata, che ha visto la presenza di circa 20mila spettatori, l’allegria e il divertimento del Carnevale di Putignano continuano a contagiare tutti. Visitatori stanno arrivando da tutta Italia per ammirare le opere in cartapesta e trascorrere momenti di spensieratezza. Il prossimo appuntamento con i carri allegorici, le maschere di carattere e i gruppi mascherati è in programma domenica 23 febbraio, alle ore 15:00. Ma il programma degli eventi, iniziato giovedì con le goliardiche celebrazioni dei “cornuti”, prosegue anche sabato. Tra appuntamenti legati al mondo dello sport, dj set, balli, maschere e gastronomia ce ne sarà per tutti i gusti.

Sabato 22 febbraio il pomeriggio comincia alle ore 15:00 con le visite alle Botteghe della Cartapesta a cura dell’associazione Lavori dal Basso. Un’occasione unica per vedere da vicino dove nascono i carri allegorici del Carnevale più antico d’Italia e più lungo d’Europa (info e prenotazioni 340.3561149). Sempre alle ore 15:00 su corso Umberto I si corre la 10ª Staffetta dei Ragazzi e, alle ore 18:30, la 26ª Staffetta di Carnevale a cura dell’ASD Amatori Putignano. Due consolidati appuntamenti del Carnevale di Putignano che, così, strizza l’occhio ai piccoli e grandi amanti delle discipline sportive e si fa promotore dell’importanza dello sport. Dalle 19:00 Carnevale N’de Jos’r, balli, maschere, divertimento e gastronomia nel centro storico, a cura dell’associazione Trullando. E dalle 21:30 in piazza Aldo Moro un tuffo nell’estate, con il coinvolgente dj set di Paolo M., dj resident del Purple Beach di Monopoli, accompagnato dalla voce di Mr Hyde & Kekko.

Domenica 23 febbraio tornano a sfilare i carri allegorici, le maschere di carattere e i gruppi mascherati. La sfilata, con inizio alle ore 15:00, vedrà la partecipazione delle volontarie, associate e simpatizzanti della Fondazione “Susan G. Komen” – realtà impegnata a tenere alta l’attenzione sul tema dei tumori del seno e, più in generale, della salute femminile – promuovendo i temi della solidarietà e la sensibilizzazione alla prevenzione. Tutta la sfilata minuto per minuto sarà raccontata in diretta radiofonica, da uno dei balconi che si affacciano sul percorso mascherato, dagli speaker di Radio JP.

A seguire, alle ore 19:00 in piazza Aldo Moro animazione e intrattenimento con Enzo Calabritta. Per il gran finale di questa terza giornata di festa, alle ore 20:00 in piazza Principe di Piemonte l’energia e il talento dei SELTON in concerto. In apertura Populus. Gruppo pop-tropicalista brasiliano residente a Milano, i SELTON nascono a Barcellona nel 2005. Cinque dischi all’attivo e numerosi riconoscimenti ottenuti fin dagli esordi. Tra esibizioni in tutta Italia e nel mondo e importanti collaborazioni, il successo dei SELTON è inarrestabile. Chiamati da Jovanotti questa estate a salire sul palco di una delle tappe del Jova Beach Party, a novembre salgono su quello dei Magazzini Generali a Milano e di Largo Venue a Roma per due anteprime del tour 2020, raccogliendo consensi ed entusiasmo.

Musica, divertimento ma anche cultura. Durante il weekend, per tutto il periodo di Carnevale, saranno visitabili gratuitamente anche le mostre e le installazioni artistiche sui riti del Carnevale di Putignano organizzate in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Putignano. Al Museo Civico (piazza Plebiscito) – dal giovedì al venerdì ore 16:00-20:00 e domenica ore 10:00-13:00 e 18:00-21:00: La Festa dell’Orso: 30 anni di Hybris, I GIOVEDÌ DELL’ACCADEMIA, il rito dall’alba al tramonto, dal 2006 ai giorni nostri, U Ndond’r. La riscoperta di un’antica tradizione carnascialesca, Una Foresta a Palazzo (ingresso compreso nel biglietto del Museo – 3,00€ adulti). Nel centro storico SIND! – Installazione interattiva. In via Mulini le mostre Dalla terra alla Farinella e “Propaggini” – Dal 1394 l’origine del Carnevale di Putignano.

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter