LE PROPAGGINI 2016

La sfida tra voci della tradizione

Programma 2016

26 dicembre ore 15.30 Piazza Plebiscito, Putignano

Dalle 15.45 Sfida tra Propagginanti ( durata di ogni esibizione: 20 minuti)

CONDUCONO L’EVENTO

Pina Laera e Claudia Console

ALLESTIMENTI SCENOGRAFICI

Francesco Lippolis

(In caso di maltempo, l’evento si svolgerà all’interno del Chiostro Comunale) 

Scarica il programma 2016

Manca poco più di una settimana all’inizio ufficiale del Carnevale di Putignano 2017. Pochi giorni ancora e Piazza Plebiscito sarà il palcoscenico della Propaggine 2016. Scaduto il bando, sono ben sette i gruppi che si esibiranno nel giorno di Santo Stefano: Trio-Gesimo, Gruppo D’Elia, Giugno ’87, Cem, cemderap, i ciuquere, A cumpagnèie d’i uagnoun, La Zizzania, I spatriat.

I 7 Gruppi delle Propaggini 2016

Trio-Gesimo

Il gruppo è composto da Daniele Sportelli, Luciano Lavarra, Pierpaolo Tateo, Domenico Romanazzi, Leonardo Chirulli, Ciccio Dalessandro.

Quando tre personaggi che hanno segnato la storia de Le Propaggini negli ultimi anni s’incontrano, nasce una nuova e frizzante formazione. Il trio Sportelli-Lavarra-Tateo e il resto della compagine, pronti a sfidare gli altri gruppi partecipanti a colpi di stravaganti versi satirici.

Gruppo D’Elia

Il gruppo è composto da Mario D’Elia, Alessandra D’Elia, Antonella Campanella, Mino Barletta, Davide Torrente, Francesco Mastrangelo, Pepe Laterza, Franco Cistulli, Giovannino Barletta, Stefano Valentini, Camilla Valentini.

Dal 2003 ad oggi, il 26 dicembre di ogni anno la formazione capitanata da Mario D’Elia torna a calcare il palcoscenico de Le Propaggini e regalare momenti di spensierato divertimento.

Giugno ‘87

Il gruppo è composto da Franco Sportelli, Piero Nardelli, Luigi De Lucia, Matteo Coppi, Ivan Delfine, Max Sportelli, Piero Santoro, Giangiuseppe “Pnzir”, Giuseppe Coppi.

La compagnia nasce 29 anni fa dalla passione per il teatro, la cultura e le tradizioni popolari del suo regista, Franco Sportelli. Fino al 1998 partecipano senza sosta, poi una lunga assenza fino al 2010. Nel 2013 il primo posto è spettato a loro.

Cem, cemderap, i ciuquere

Il gruppo è composto da Armando Laera, Cosimo Romanazzi, Giuseppe Marzullo, Tanino Perricci, Enzo Di Lorenzo, Francesco Caramia, William Delfine.

Dalla sua nascita, nel lontano 2001, fino al 2015 è stata tra i protagonisti dell’evento. Dopo un anno di assenza, la formazione guidata da Armando Laera, torna a esibirsi sul palco de Le Propaggini con rinnovato entusiasmo.

A cumpagnèie d’i uagnoun

Il gruppo è composto da Massimo D’Elia, Jordy Chiafele, Marco Laterza, Vincenzo Marzullo, Giuseppe Sportelli, Fabio D’Elia, Jordan Mignozzi, Pasquale Giotta, Samuele Calicchio.

Sono giovanissimi, ma alle spalle hanno già cinque partecipazioni al grande evento che segna l’inizio del Carnevale. Anche quest’anno sono pronti a portare in scena la loro spensieratezza e scrivere il futuro de Le Propaggini.

La Zizzania

Il gruppo è composto da Gianni Dalena, Gianni Notarnicola, Gianni Sisto, Emilio Chiafele, Lorenzo Loliva, Oscar Andresini, Massimo Di Ianni, Betta Gonnella.

Veterani della grande kermesse carnascialesca, il gruppo nato nel 1990 non perde occasione, anche quest’anno, per mettere in piazza fatti e misfatti della quotidianità. Nel segno della satira e della poesia, tra nuove idee e un occhio alla tradizione.

I spatriat

Il gruppo è composto da Franco Rotolo, Jonny Serio, Sergio Castellana, Stefano Sportelli, Gianluca Mezzapesa, Annalisa Bianco, Giuseppe Romanazzi, Angelo Boncore, Leonardo Romanazzi e Modesto Angelini.

Diverse anime artistiche putignanesi sono confluite in questa nuova formazione, i cui componenti hanno un passato segnato dalla partecipazione a commedie e propaggini. Esperienze e percorsi differenti che si s’incontrano e danno forma all’anima del gruppo.