Verso la libertà

Verso la libertà? | Ass. "Carta e Colore"

Associazione Carta & Colore

Verso la libertà.
Va in scena una rappresentazione ironica della libertà, la famosa statua di New York.

La satira della composizione allegorica, però, trasferisce la celebre figura dall’Atlantico al Mediterraneo, proponendo una riflessione sul tema dei porti chiusi, sul diritto dei migranti di attraccare in Europa e sul dovere dell’accoglienza.

Ecco che, nel caos dei trattati non rispettati o intesi a proprio comodo da alcuni Stati Membri dell’Unione, il rassicurante volto della Statua della Liberà diventa quello di un azzeccagarbugli diabolico; simbolo della battaglia politica, con tanto di scaricabarili, tra i Paesi europei sulla questione delle quote migranti. Migranti che, sempre più spesso, sono lasciati “al sicuro” in una botte di ferro ma… in mezzo al mare! Fermando il loro viaggio verso la libertà.

Riuscirà il faro di controllo, con il buon senso e i principi di solidarietà sui cui si fonda l’Unione Europea, a guidare la rotta di politici e migranti verso un porto sicuro?