IL CARNEVALE

La fabbrica di cartapesta
La vita, la notte e il lavoro degli artigiani del Carnevale di Putignano

Mostra fotografica di Dino Frittoli, a cura di Laura Labate per Never Before Italia
Dal 21 gennaio al 9 febbraio 2016 – Corso Umberto I, Putignano
Produzione: Fondazione Carnevale di Putignano
Realizzazione: Never Before Italia

Dicembre 2015. Qualcosa sta accadendo alla periferia di Putignano, paese della cartapesta. Ogni anno la storia si ripete: nella fabbrica del Carnevale – contenitore estetico, culturale e sociale – lo scenario cambia di colpo. La frenesia prende il sopravvento. Ardono i forni. Un turbinio di forme, colori e odori disegna una dimensione spazio-temporale fuori dal comune. E così gli addetti ai lavori, i maestri cartapestai e i rispettivi collaboratori, anche quest’anno sono all’opera fino a notte fonda: stanno mettendo in forma i carri allegorici che animeranno la 622esima edizione della kermesse carnascialesca più lunga d’Europa.
Dino Frittoli, fotografo putignanese, è lì. Nel suo campo visivo entrano, prepotentemente, persone, gesti, azioni, montagne di quotidiani, pennelli, secchi di vernice e di colla, bozzetti, calchi et cetera. Insegue con gli occhi il febbricitante andirivieni delle situazioni. Inquadra. E, di scatto, appunta le proprie impressioni, mettendo a segno una fabbrica di cartapesta oltre i soliti cliché.
Lo sguardo di Dino è, dunque, il centro di gravità di questa storia. Narra, con la complicità del medium fotografico, dello spirito di una comunità creativa e conviviale, quella dei maestri cartapestai della «scuola putignanese», alle prese con la costruzione del teatro a cielo aperto più bizzarro di Puglia: un teatro che è allegoria della condizione umana, un teatro che diverte e, al contempo, fa riflettere. E il Carnevale di Putignano è il legame.

Dino Frittoli nasce a Putignano (Ba). Fotografo professionista dal 1988, si afferma nel campo della moda. I suoi scatti compaiono sulle principali riviste del settore. Nel 2010 la casa editrice Fausto Lupetti pubblica il suo primo libro, Oltre il cerchio del circo.