IL CARNEVALE

Ai ragazzi della fiction “Braccialetti Rossi”, la serie televisiva Rai prodotta da Palomar e giunta alla terza edizione, il riconoscimento di Re del Carnevale 2016.

Un premio morale per rendere onore a chi ha avuto il merito di portare il sorriso dove conta di più, dove manca. È a queste persone speciali che viene assegnato il titolo di “Re del Carnevale”, premio che lo scorso anno è stato conferito al Dottor Sorriso – ONLUS operante nel settore della clownterapia.

Il progetto “Braccialetti Rossi”, girato in Puglia con il sostegno dell’Apulia Film Commission e la cui nuova serie andrà in onda in primavera, ha avuto il merito di raccontare, con il sorriso, la vita di un gruppo di teenager costretti a una lunga degenza in ospedale. Una delle più fortunate serie TV che è diventata un fenomeno generazionale e fonte d’ispirazione per molti ragazzi. Motivi per i quali gli amatissimi attori di “Braccialetti Rossi” saranno i Re del Carnevale di Putignano 2016.

Perché il Carnevale non è solo carri allegorici, maschere e sfilate, ma anche solidarietà.