I Maestri Cartapestai

I maestri Cartapestai di Putignano

I maestri cartapestai conservano e tramandano una tradizione centenaria fatta di tecnica artigianale e duro lavoro. Senza di loro non ci sarebbero quelle meravigliose opere d’arte che ci lasceranno anche quest’anno a bocca aperta. Sono professionisti del settore, cercati anche da produzioni nazionali, ma anche semplici appassionati del Carnevale che passano notte e giorno nei capannoni a dar vita ai propri sogni.

A questi link trovi le storie dei sette maestri che hanno reso possibile il carnevale anche quest’anno. Non perdere le interviste di:

 

Tra estro e tradizione, la cartapesta e i maestri della “scuola putignanese”

La cartapesta si ottiene riciclando fogli di giornale che si modellano con una colla ottenuta mescolando acqua e farina. È un materiale che, seppur povero, possiede sorprendenti potenzialità espressive. E i carri allegorici del Carnevale di Putignano ne sono il risultato. Tutto questo non sarebbe possibile senza la forza della comunità: tutti i cittadini collaborano mettendo da parte i quotidiani, la carta migliore per la cartapesta, mentre molti volontari accettano di sacrificare moltissimo per realizzare i carri. Quest’anno abbiamo voluto raccontarli. Perché senza di loro, che Carnevale sarebbe?